Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Taranto

lunedì 6 maggio 2013/Categories: News

I rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLSA) di FIM e UILM hanno denunciano la presenza di amianto su un carroponte dell'Acciaieria 1 dello stabilimento Ilva di Taranto. Il comitato ha osservato che a seguito di precedenti segnalazioni nelle quali erano state allertate e sollecitate tutte le responsabilità istituzionali operative dell'azienda, per quanto concerne la gestione e lo smaltimento dell'amianto, si sono poi riscontrate gravissime inottemperanze che hanno sottoposto ed esposto tutti i lavoratori alla fibra killer. Relativamente alla medesima attività di controllo e monitoraggio, in precedenza erano stati effettuati dei sopralluoghi per definire modalità operative e tipo di intervento, che sembra siano state puntualmente disattese. È stato poi fatto rilevare che tutti i passi compiuti sono stati effettuati sulla scorta di certificazioni che discriminavano la presenza di amianto sulle postazioni. A seguito di queste gravi mancanze i rappresentanti dei lavoratori hanno inoltre riscontrato un verbale di sopralluogo della ASL che avrebbe garantito l’effettiva rimozione della fibra killer.

Number of views (1104)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi