Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Roma

giovedì 27 dicembre 2012/Categories: News

"Il monitoraggio dei siti di interesse nazionale, tra cui quello di Taranto, e l'impegno contro l'inquinamento d'amianto e da altre sostanze continueranno con maggiori risorse": lo ha detto il ministro della Salute, Renato Balduzzi, durante la presentazione della relazione sullo stato sanitario del Paese. La relazione, che riferisce anche dati dello studio Sentieri sui siti inquinati, conferma che in prossimità di questi la mortalità è maggiore rispetto a quella della popolazione generale di riferimento. Più precisamente il valore complessivo della mortalità nei 44 siti analizzati fissa in 2.439 i decessi in eccesso per gli uomini e 1.069 quelli per le donne. La quasi totalità dei decessi in eccesso è stata osservata nelle aree del centro-sud.

Number of views (791)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi