Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Caserta

giovedì 27 dicembre 2012/Categories: News

Un' area adibita a discarica abusiva, dove era stato praticato uno scavo del diametro di circa centocinquanta metri per seppellire rifiuti speciali anche pericolosi, è stata sequestrata dai carabinieri al confine tra i comuni di Piedimonte Matese ed Alife, nel Casertano. I militari hanno trovato circa dieci quintali di rifiuti consistenti in parti di eternit (con amianto) di diverse dimensioni, materiali di risulta provenienti da attività di demolizione di fabbricati, batterie per veicoli di varia tipologia e altri materiali altamente tossici. Sono in corso ulteriori indagini per identificare i responsabili dello sversamento illecito.

Number of views (768)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi