Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Milano, 10 novembre

lunedì 10 novembre 2014/Categories: News


Si terrà il prossimo 22 novembre la requisitoria del PM di Milano Maurizio Ascione nel processo a carico dell'ex presidente dell'Enel, Francesco Corbellini, e di altre cinque persone. L’accusa è di omicidio colposo in relazione a otto casi di operai della centrale termoelettrica di Turbigo in provincia di Milano morti per mesotelioma pleurico. I decessi dei lavoratori, impiegati nella centrale negli anni '70 e '80, sono avvenuti dopo il 2004. Oltre a Corbellini, presidente della società dal 1979 al 1987, sono imputati tra gli altri l'ex capo della centrale, Paolo Beduschi, e altri tre ex responsabili dello storico stabilimento, le cui prime attività risalgono alla fine degli anni '20. Secondo l'accusa, ci sarebbe stata una correlazione tra le otto morti e la respirazione da parte degli operai delle polveri di amianto durante il lavoro nella centrale.

Number of views (1004)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi