Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Torino, 21 luglio

martedì 21 luglio 2015/Categories: News

Quattro condanne (due a quattordici mesi, due a dodici) sono state chieste dal pm Massimo La Rosa al processo, ripreso oggi a Torino, per le malattie da amianto che colpirono i lavoratori della Saca di Cavagnolo. Il dibattimento è lo sbocco di uno dei filoni della maxi inchiesta sulla Eternit: la Saca, infatti, per qualche tempo fu sotto il controllo della multinazionale elvetica.Fra gli imputati figura il noto uomo d'affari belga Karel Vinck, che è stato anche coordinatore dell'European Rail Traffic Management system (Ertms) in seno alla Commissione europea. Si procede per tre casi di morte e uno di lesioni

Number of views (958)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi