Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Caltanissetta

martedì 15 gennaio 2013/Categories: News

Si potrebbero avere degli importanti sviluppi nel corso di questa settimana, almeno sul piano processuale, in merito al caso relativo alla eventuale presenza di fibre tossiche di una fabbrica Eni di Caltanissetta.
Il legale che rappresenta diversi lavoratori dell’azienda che lamentano di essere stati esposti per anni all’amianto chiederà, infatti, nel corso di una doppia udienza sul caso, di poter accedere all’interno del sito per effettuare delle verifiche. La documentazione ufficiale di INAIL e Contarp fissa la presenza dell’amianto solo fino al 1992. Intanto i lavoratori ed i rappresentanti dell’Osservatorio Nazionale Amianto hanno già fissato una assemblea pubblica, prevista per mercoledì 16 gennaio.

Number of views (856)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi