Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Palermo

venerdì 25 gennaio 2013/Categories: News

La Procura ha chiesto al giudice dell'udienza preliminare Marina Petruzella il rinvio a giudizio di undici ex dirigenti delle Ferrovie in servizio in Sicilia tra gli anni Ottanta e Novanta, indagati con l'accusa di omicidio colposo nei confronti di cinque operai che furono fatti venire a contatto con materiali in amianto e che morirono successivamente a causa di tumori ai polmoni. Rischiano il processo Giovanni Coletti, ex direttore generale dell'azienda autonoma Ferrovie dello Stato tra il 1985 e il 1989, Leonardo Vivona, dirigente responsabile del deposito locomotive tra il 1990 e 1999, e i capiofficina che si sono succeduti dal 1974 al 1994. I familiari delle vittime si sono costituiti parte civile, così come l'Inail e la Cgil. Il processo è stato rinviato al 15 marzo.

Number of views (873)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi