Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Bologna

martedì 26 febbraio 2013/Categories: News

Al via da marzo il primo progetto esecutivo del PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile). Il Comune di Bologna, il CNA e Unindustria danno il via in modo concreto a iniziative atte alla rimozione dell’amianto dai tetti della città e, nel contempo, realizzare impianti fotovoltaici. Gli interventi previsti dovrebbero arrivare a bonificare e convertire circa 18.000 mq di superficie. Saranno le imprese addette all’installazione degli impianti fotovoltaici a farsi carico dello smaltimento del materiale tossico contenente amianto. Lo sviluppo delle fonti rinnovabili coinciderà così con una radicale bonifica sul territorio. Oltre a questo ruolo di impulso il Comune di Bologna continua a monitorare, in collaborazione con gli altri gestori di beni pubblici, gli edifici che registrano ancora presenza di amianto e sta predisponendo un vademecum sugli obblighi in carico ai proprietari, da diffondere grazie alle associazioni di categoria.

Number of views (826)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi