Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Napoli

lunedì 15 aprile 2013/Categories: News

Rinvio a giudizio dal Tribunale di Napoli per due ex amministratori della compagnia di navigazione Tirrenia accusati di omicidio colposo e di imprudenza, negligenza e imperizia e in violazione delle norme prevenzionistiche del lavoro. Non avevano avvertito i dipendenti dei rischi specifici cui erano esposti, né avevano fornito loro adeguati mezzi di protezione, né messi in sicurezza i locali di lavoro. Vittima dell’imperdonabile incuria il direttore di macchina alle dipendenze della Tirrenia S.p.a. dal 1970 al 2002, deceduto per mesotelioma pleurico contratto a brodo nei locali coibentati con impasti di amianto e cemento. Una nuova vittoria per l’Osservatorio Nazionale Amianto che assiste la famiglia della vittima, che ha inoltrato un atto di denuncia querela per la morte del marittimo. L’ONA denuncia, inoltre, la presenza di altri due casi di mesotelioma pleurico tra gli ex lavoratori della Tirrenia.

Number of views (1010)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi