Fondazione Sosteniamoli SubitoLoghi

News Riduci

Ceprano (FR)

giovedì 18 aprile 2013/Categories: News

Un nuovo sopralluogo è stato ordinato nell’area della ex Ramazzotti di Ceprano, in provincia di Frosinone, per far luce sulla possibile presenza di amianto. Il sito è stato posto sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Frosinone che, sin dal 2006, indaga sulle attività di bonifica che il comune avrebbe avviato sulla zone di Selvapiana. Per la stessa zona, infatti, fu emanato a suo tempo un bando di gara per la riqualificazione che dava il benestare per l’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti dopo aver bonificato l’area dall’amianto presente. L’amianto è ancora sotto terra, ben lontano dall’essere rimosso. Un elicottero della forestale ha ispezionato la zona trovando quantità d’amianto grazie all’utilizzo di appositi rilevatori montati sul mezzo. Nei prossimi giorni, è previsto un nuovo sopralluogo da parte dei Carabinieri per sondare e scavare nel terreno.

 
Al momento sono indagate 11 persone alle quali sono stati contestati i reati di falso, abuso d’ufficio, omissione d’atti ed omessa bonifica.

 

 
 
 

Number of views (1010)

Tags:
Stampa  
 
 
FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO Via Adolfo Ravà n. 124 - 00142, Roma Tel. +39 06 54196205 Fax +39 06 5402248 segreteriafondazione@anmil.it C.F. 97408540587
 Realizzato da Laboratorio delle Idee srl   Condizioni d'uso  Privacy   
Accedi